Icona RSS Icona email Icona home
  • CONSIGLIO COMUNALE SU AMPUGNANO SABATO 14 ORE 9,30

    Pubblicato il febbraio 10th, 2015 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    CON L’INDIZIONE DA PARTE DELL’ENAC, DELLA GARA PER L’AFFIDAMENTO VENTENNALE DELL’ AEROPORTO DI AMPUGNANO, SI RIAPRE UN NUOVO CAPITOLO  CHE SEMBRAVA ORMAI CHIUSO DEFINITIVAMENTE DOPO IL FALLIMENTO DELLA SOCIETA’ DI GESTIONE.
    PER VALUTARE LE CONSEGUENZE RELATIVE A QUESTO NUOVO SCENARIO,E’ STATO RICHIESTO E OTTENUTO, DALLE FORZE DI MINORANZA IN CONSIGLIO COMUNALE, LA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO STRAORDINARIO CHE SI TERRA’ SABATO ALLE ORE 9,30
    LA CITTADINANZA INTERESSATA E’ INVITATA AD ASSISTERE ALLA DISCUSSIONE.

    Share
  • CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE E DELL’UNIONE DEI COMUNI

    Pubblicato il novembre 25th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    IL CONSIGLIO COMUNALE E’ CONVOCATO PER VENERDI’ 28 NOVEMBRE ALLE ORE 16

     

    MENTRE IL CONSIGLIO DELL’UNIONE DEI COMUNI E’ CONVOCATO PER SABATO 29 NOVEMBRE ALLE ORE 9,30 NELLA SALA DEL COMUNE DI SOVICILLE

     

    Share
  • CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

    Pubblicato il novembre 11th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    IL CONSIGLIO COMUNALE E’ CONVOCATO PER VENERDI’ 14 NOVEMBRE ALLE ORE 17 CON IL SEGUENTE O.D.G:

    SEDUTA PUBBLICA

    1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta del 29 settembre 2014;

    2. Mozione presentata dal Cons. E. Boldrini per incentivare la promozione dei prodotti agroalimentari a KM zero (prot.17687 del 23.09.2014);

    3. Risposta alle interrogazioni presentate dal Cons. M. Guerrini e dal Cons. E.Boldrini sull’emergenza ambientale riguardante il lago “La Rancia” (prot. 18175 del 29.09.2014 e prot. 18651 del 03.10.2014);

    4. Risposta all’interrogazione presentata dal Cons. L. Innocenti sui progetti in itinere riguardanti la viabilità ed il degrado di alcune aree pubbliche e private alle Volte Basse (prot.18491 del 14.10.2014);

    5. Mozione presentata dal Cons. C. Donati sul contenimento della fauna selvatica (prot.21336 del 05.11.2014);

    6. Art.31 Statuto Comunale. Linee Programmatiche relative ad azioni e progetti da realizzare nel corso del mandato. Approvazione.

    Share
  • INTERROGAZIONI E RISPOSTE

    Pubblicato il ottobre 15th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    NELLE PAGINE “INTERROGAZIONI E RISPOSTE” TROVERETE L’INTERROGAZIONE SULLA FRAZIONE DI VOLTE BASSE E LE RISPOSTE DEL SINDACO ALLE INTERROGAZIONI SULLA STRADA DI CARPINETO  E  SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA.

    NELLE PAGINE “MOZIONI” LA MOZIONE SUI CONSORZI DI BONIFICA PRESENTATA INSIEME A “SINISTRA PER SOVICILLE” E “LA NOSTRA TERRA”  E BOCCIATA DALLA MAGGIORANZA.

    Share
  • OSSERVAZIONI ALLA VARIANTE DI BAGNAIA

    Pubblicato il settembre 23rd, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    LA NOSTRA LISTA HA PRESENTATO LE OSSERVAZIONI ALLA VARIANTE DI BAGNAIA.

    SE NON CI SARANNO RIPENSAMENTI DA PARTE DELLA MAGGIORANZA CONSILIARE ASSISTEREMO AD UNA NUOVA GRANDE SPECULAZIONE EDILIZIA SUL NOSTRO TERRITORIO .

    IL TESTO DELLE OSSERVAZIONI LO TROVATE NELLE PAGINE SOTTO LA VOCE “INTERROGAZIONI”.

    Share
  • RIUNIONE PER RICORSI CONTO CONTRIBUTI DI BONIFICA

    Pubblicato il settembre 11th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    RIUNIONE GIOVEDI’ 11 SETTEMBRE ORE 21,15 PRESSO SALA ROSA DEL COMUNE

    In questi giorni sono arrivate le raccomandate di sollecito di pagamento del contributo di bonifica per gli anni 2010-2011-2012 a coloro che non avevano pagato al momento del ricevimento dell’avviso bonario di pagamento.

    Nella passata legislatura  i sottoscritti consiglieri  Lorenzo Innocenti , Maria Rosa Mariani, Michela Guerrini e Massimiliano Fanti, hanno  più volte sollecitato l’Amministrazione a prendere una posizione chiara rispetto all’applicazione di questo tributo che a nostro avviso appare del tutto ingiustificata.

    Ci siamo anche battuti contro la costituzione del nuovo consorzio di bonifica voluto dalla Regione Toscana e che comprende le Province di Arezzo, Siena e Grosseto.

    La nostra protesta è rimasta inascoltata ed il risultato è che l’Unione dei Comuni ha applicato questo tributo in maniera indiscriminata.

    E’ NOSTRA INTENZIONE  NON PROCEDERE AL PAGAMENTO DI QUESTO INIQUO TRIBUTO E RICORRERE ALLA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE  DI SIENA.

    PER QUESTO ABBIAMO ORGANIZZATO INSIEME UNA RIUNIONE  PER GIOVEDI’ 11 SETTEMBRE ALLE ORE 21,15 NELLA SALA ROSA DEL COMUNE ALLA QUALE SONO INVITATI TUTTI I CITTADINI  CUI   E’ ARRIVATO IL SOLLECITO DI PAGAMENTO  PER  DECIDERE INSIEME LE AZIONI OPPORTUNE PER  NON SOTTOSTARE A QUESTA ENNESIMA VESSAZIONE CHE SE NON VERRA’ FERMATA UNA VOLTA PER TUTTE CE LA RITROVEREMO PER TUTTI GLI ANNI A VENIRE.

    Tutti coloro che sono interessati , compreso i consiglieri comunali,  che ritengono,  come noi, questo tributo illegittimo, sono pregati di partecipare perché più siamo e più avremo la forza di vincere questa ingiustizia

    LORENZO INNOCENTI

    MARIA ROSA MARIANI

    MICHELA GUERRINI

    MASSIMILIANO FANTI

    Share
  • INTERROGAZIONI

    Pubblicato il settembre 4th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    NELLE PAGINE INTERROGAZIONI E RISPOSTE TROVERETE IL TESTO DI DUE NUOVE INTERROGAZIONI:

    1)  INTERROGAZIONE SU COSTI RACCOLTA DIFFERENZIATA

    2) INTERROGAZIONE SU RITARDO LAVORI STRADE CARPINETO

    Share
  • INTERPELLANZA SU VARIANTE BAGNAIA

    Pubblicato il luglio 18th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    DOPO I RECENTI AVVENIMENTI SULLA VARIANTE DI BAGNAIA, INSIEME A SINISTRA PER SOVICILLE ABBIAMO PRESENTATO UN”INTERPELLANZA PER CONOSCERE LA VERITA’  E LE RESPONSABILITA’ SU QUANTO ACCADUTO.

     

    INTERPELLANZA  SU GRAVE EPISODIO PUBBLICAZIONE ATTI VARIANTE BAGNAIA

    AL SINDACO DI SOVICILLE

    Premesso;

    -che recentemente le abbiamo segnalato il grave episodio riguardante la pubblicazione sul sito del Comune della documentazione  sulla variante di Bagnaia adottata dal Consiglio Comunale in data           18-03-2014 con del. N° 12;

    -che, in particolare, il testo pubblicato delle Norme tecniche di attuazione del PRG variato non corrispondeva a quanto deliberato  dal Consiglio Comunale;

    -che per  tale motivo abbiamo richiesto  la ripubblicazione del testo corretto e la riapertura dei termini per le osservazioni;

    -che peraltro, sul sito del Comune i termini per le osservazioni non sono mai stati pubblicati con grave nocumento per quanti  avrebbero avuto motivo per intervenire nel procedimento e per la trasparenza dell’azione amministrativa;

    -che per quanto ci è stato comunicato, sia pure in via ufficiosa, l’Amministrazione procederà alla ripubblicazione degli atti con la  conseguente riapertura dei termini per le osservazioni, ponendo rimedio a quanto segnalato;

    Pertanto, per quanto esposto, le chiediamo:

    -se è intenzione dell’Amministrazione procedere a una verifica puntuale di quanto accaduto per accertare se si sia trattato di un  mero errore  materiale o se invece vi sia stato del dolo;

    – quali provvedimenti comunque intenderà adottare affinché tali episodi non abbiano a ripetersi;

    GRUPPI CONSILIARI  “CITTADINI PER SOVICILLE”   “SINISTRA PER SOVICILLE”

     

    Share
  • “VARIANTE DI BAGNAIA: ERRORE O DOLO?”

    Pubblicato il luglio 13th, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    Dopo che avevamo ottenuto, con un duro scontro nel consiglio comunale del 18 Marzo , la cancellazione del tentativo di regalare a Bagnaia la possibilità di realizzare “piscine e palestre” del tutto ingiustificate, ritenevamo che la questione fosse finita.

    Purtroppo abbiamo  dovuto constatare che, nei documenti pubblicati sul sito del Comune  http://www.comune.sovicille.si.it/Main.aspx?ID=822) per le eventuali osservazioni da parte dei cittadini, il testo conteneva ancora le parole “piscine e palestre”. 
    Non siamo in grado di sapere se si è trattato di un errore involontario o se tutto ciò sia stato voluto.
    Comunque sia  e considerato che i termini per le osservazioni, all’insaputa di tutti, scadevano Lunedì 14, abbiamo subito avvertito il Sindaco di quanto stava avvenendo.
    Questa ennesima scorrettezza l’abbiamo scoperta grazie a Sinistra per Sovicille che ci ha prontamente avvertito che del nostro emendamento fatto approvare dal Consiglio Comunale non ne avevano tenuto conto.
    Insieme a loro abbiamo spedito la lettera al Sindaco che vi allego  e  il comunicato che troverete sul Cittadino on line
    LETTERA INVIATA AL SINDACO
    Gruppi Consiliari “Cittadini per Sovicille” e  “Sinistra per Sovicille”Sovicille, 11 Luglio 2014Al Sindaco di Sovicille Sig. Gugliotti

    In data 18 marzo 2014, in merito all’O.d.g. “Variante al P.R.G. Loc. Bagnaia, adozione”, il consigliere Lorenzo Innocenti proponeva un emendamento soppressivo delle parole “palestre e piscine”  alla norma tecnica di attuazione riguardante la sottozona ETR 4, loc. San Giovanni, che così recitava

    “ è ammessa  la realizzazione di locali interrati o seminterrati ad uso esclusivo della struttura ricettiva destinati a servizi  (magazzini, spogliatoi, wc, cucina, dispensa, celle frigo, impianti tecnologici, palestre e piscine);

    PREMESSO

    -che, dopo lunga e approfondita discussione, il Consiglio Comunale, all’unanimità dei presenti, approvava tale emendamento;

    -che in data 14 maggio 2014, il BURT pubblicava l’avviso di deposito degli atti riguardanti la variante;

    -che sul sito del  Comune la norma di cui sopra è stata pubblicata senza l’emendamento approvato e probabilmente anche quelle inviate alla Regione Toscana e agli altri Enti.

    CONSTATATO

    che pertanto le norme tecniche di attuazione pubblicate non corrispondono a quanto deliberato dal C.C.

    SI DIFFIDA

    ìl Sindaco a considerare la data del 13 Luglio come data ultima per la presentazione delle Osservazioni;

    SI INVITA

    pertanto codesta Amministrazione a ripetere la procedura di pubblicazione degli atti correttamente emendati e a indicare sul sito del Comune i termini di inizio e di fine per la presentazione delle Osservazioni.

                                                                           I CONSIGLIERI

                                                                           Lorenzo Innocenti

                                                                           Lia Valentini

     

    Share
  • INSEDIATO IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE

    Pubblicato il giugno 23rd, 2014 Lorenzo Innocenti Nessun commento

    Sabato 19 si  è riunito per la prima volta il nuovo Consiglio Comunale.

    Dopo la convalida degli eletti  il Sindaco ha comunicato i nominativi dei componenti della  nuova Giunta, con le relative deleghe attribuite:

    1. Sig.ra Pollini Donatella con delega per CULTURA E TURISMO E VICE SINDACO
    2. Sig. Ermido Resciniti con delega per ISTRUZIONE, SERVIZI SOCIALI E SANITA’
    3. Sig.ra Giovanna Poma con delega per AMBIENTE, INNOVAZIONE, COMUNICAZIONE, PARI OPPORTUNITA’
    4. Sig. Claudio Terzi con delega per BILANCIO, TRIBUTI, PERSONALE, POLITICHE DELLA PARTECIPAZIONE

    Successivamente il Consiglio ha provveduto alla   nomina  DEI MEMBRI DELL’ASSEMBLEA DELL’UNIONE DEI COMUNI DELLA VAL DI MERSE , della COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE e della COMMISSIONE COMUNALE PER LA REVISIONE DELL’ALBO DEI GIUDICI POPOLARI DELLA CORTE DI ASSISE E DELLA CORTE DI ASSISE D’APPELLO.

    Il fatto che nell’Assemblea dell’Unione dei Comuni, in rappresentanza delle minoranze, si stato eletto Lorenzo Innocenti evidentemente è stato mal digerito dal Movimento 5 Stelle che, con un comunicato pubblicato sul  Cittadino on line, ha espresso tutto il suo rancore contro le altre liste di opposizione presenti in Consiglio.

    Riteniamo corretto pubblicare il loro comunicato e la risposta unitaria delle altre liste lasciando a chi legge ogni giudizio in merito.

     

    COMUNICATO 5 STELLE  PUBBLICATO SU ” CITTADINO ON LINE”

    SOVICILLE. Sabato (14 giugno), per la prima volta, il MoVimento Sovicille 5 Stelle è presente nel Consiglio Comunale di Sovicille: è stato legittimato ad essere lì da 717 sovicillini che si sono recati alle urne e che, con il proprio voto, hanno espresso la volontà di un cambiamento.

    Cambiamento non solo di “bandiera” ma anche -e soprattutto- nel modus-operandi.

    Un cambiamento nell’approccio con la comunità, nell’esigenza di trasparenza operativa e condivisione nelle scelte che il Comune, da qui in avanti, si troverà a dover compiere.

    La premessa era necessaria perché, proprio durante questo primo Consiglio Comunale, come da ODG, si è svolto con voto disgiunto l’elezione dei due membri, uno di maggioranza e uno di opposizione, che devono rappresentare da normativa, il nostro Comune, oltre al Sindaco, l’Assemblea dei Comuni della Val Di Merse.

    Far parte dell’Assemblea dei Comuni della Val Di Merse è molto importante perché al suo interno vengono prese gran parte delle decisioni che riguardano il nostro Comune, come ad esempio la gestione associata della Polizia Municipale e molto altro ancora.

    Per logica e per democrazia, essendo il Movimento Sovicille 5 Stelle, la prima forza di opposizione, questa nomina spetterebbe proprio a noi, quasi di “diritto” ed è stato deludente che, a fronte comunque di un confronto precedente, le altre forze di opposizione presenti in consiglio avessero fin da subito dimostrato la loro linea politica: il loro ostacolo siamo noi , non il merito su cui saranno effettuate le scelte di governo del Comune.

    E’ bene chiarire che la nostra posizione sull’Unione dei Comuni della Val Di Merse, peraltro condivisa all’unanimità, è pienamente d’accordo sull’inutilità di quest’ultima e sul proporre un referendum popolare, come più volte da noi affermato anche in campagna elettorale.

    Purtroppo però, e ci dispiace per oltre 1200 elettori, questa sembra proprio essere la risposta sul proliferarsi di liste civiche che si sono ri-costituite poco prima delle elezioni: fare la “stampella” alla maggioranza. Certo non ci arrendiamo qui: vedremo quale sarà il loro operato all’interno dell’Assemblea dell’Unione dei Comuni della Val Di Merse, controlleremo e vigileremo perché quanto promesso a parole e peraltro mai fatto nei 5 anni già passati a ricoprire questo ruolo e durante i quali niente di quanto ora promesso in campagna elettorale è stato fatto, affinché ai cittadini di Sovicille sia garantita la possibilità di essere giustamente rappresentati.

    Per concludere, desideriamo rinnovare il ringraziamento agli elettori che ci hanno sostenuto, auspicando comunque per il futuro una reciproca e proficua collaborazione, anche con quelle forze politiche che sabato hanno attuato il “Manuale Cencelli”.

    RISPOSTA UNITARIA DELLE ALTRE LISTE NON ANCORA PUBBLICATA SU “CITTADINO ON LINE”

    Il comunicato del Movimento Sovicille 5 stelle, apparso sul Cittadino on line Lunedì 16 giugno, con il pretesto di ringraziare i propri elettori che, con il loro voto, hanno consentito l’elezione di un loro rappresentante nel Consiglio comunale di Sovicille, in realtà non è altro che un attacco immotivato e proditorio alle altre forze di opposizione (Sinistra per Sovicille, La Nostra Terra, Cittadini per Sovicille) anch’esse presenti in Consiglio.

    Secondo il Movimento Sovicille 5 stelle queste liste si sarebbero “ ri-costituite poco prima delle elezioni per fare la “stampella” alla maggioranza” lasciando intendere che solo loro rappresentano una vera opposizione e che gli altri non sono altro che mere pedine della maggioranza.

    “Ma ci facciano il piacere” avrebbe detto Totò di fronte a cotanta tracotanza. In realtà se la prendono con noi solo perchè non abbiamo sostenuto l’elezione di un loro rappresentante nel Consiglio dell’Unione dei Comuni; sempre secondo il comunicato di lunedì infatti “per logica e per democrazia, essendo il Movimento Sovicille 5 Stelle, la prima forza di opposizione, questa nomina spetterebbe proprio a loro quasi di “diritto”. Non sfiora loro il minimo dubbio che, proprio per il rispetto delle regole democratiche, le decisioni vengono prese a maggioranza e non per presunti “diritti” che non esistono.

    Avrebbero fatto bene ad interrogarsi sul fatto che proprio arrogarsi tanti diritti, senza un’attenta valutazione di merito, ha convinto gli altri Consiglieri di minoranza ad eleggere un altro rappresentante nel Consiglio dell’ Unione Comunale.

    Le scelte si fanno in maniera democratica e la scelta di optare per un candidato piuttosto che per un altro è stata dettata dall’ esperienza necessaria per il ruolo in questione e dalla fiducia sui medesimi intenti: far sì che Sovicille esca dall’Unione dei Comuni.

    Infine, il comunicato del Movimento Sovicille 5 Stelle, chiude “auspicando per il futuro una reciproca e proficua collaborazione, anche con quelle forze politiche che sabato hanno attuato il “Manuale Cencelli”. Bel modo per auspicare una collaborazione futura accusando e denigrando contemporaneamente coloro con i quali vorrebbero collaborare, di aver attuato il famigerato Manuale. Forse non sanno di che si tratta perché, in questo caso, non c’era alcuna poltrona da spartire fra maggioranza e opposizione.

     

    Liste:

    -Cittadini per Sovicille;

    -La nostra Terra;

    -Sinistra per Sovicille

     

    Share